In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali) e comunitaria, (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR) e successive modifiche, il presente sito rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti. Utilizzando il sito il visitatore acconsente espressamente all'uso dei cookies.

Porto Potenza - Bandiera Blu d'Europa

Benvenuti a Potenza Picena, Comune insignito della Bandiera Blu delle spiagge d'Europa.

In questa pagina cercheremo di spiegare cosa indica e significa questo simbolo e quali criteri e requisiti vengono richiesti per essere insigniti di questo ambitissimo riconoscimento dalla FEE Italia.

La Bandiera Blu delle spiagge d'Europa è un ambito riconoscimento che viene assegnato grazie alle strutture organizzative e alla qualità delle acque di balneazione. Il riconoscimento della FEE ha un valore particolare tenuto conto della severità con laquale la Commissione della Comunità Europea emette i suoi giudizi. Il Sindaco Ing. Sergio Paolucci e l'Amministrazione comunale si vede riconoscere il coronamento di anni di impegno e coerenza sulle politiche ambientali.

Un ringraziamento particolare ai cittadini, agli operatori economici i ai turisti che continuano a portare Potenza Picena e la sua spiaggia ai vertici dell'offerta turistica internazionale.

La Bandiera Blu, assegnata dal FEE Italia (Foundation for Environmental Education), esiste dal 1987. Esistono due tipologie di Bandiera blu: una per le spiagge ed una per gli approdi turistici. La Bandiera Blu delle spiagge si assegna per qualità delle acque, qualità della costa, servizi e misure di sicurezza, educazione ambientale.

 

Pricipali criteri per le spiagge

Principali criteri per gli approdi turistici

 

Per conoscere le attività del FEE internazionale, cliccate QUI.

Per conoscere le attività del FEE italiano, cliccate QUI.

 

Fonte sito del Comune di Potenza Picena